Le nostre attività

Le attività che l’Associazione USEI-APS si propone di portare avanti in generale sono:

• Comunicazione e divulgazione della cultura ecuadoriana e dei temi sull'immigrazione.
• Attività ludiche e didattiche (corsi di lingua spagnola e italiana) a favore della comunità.
• Realizzazione di progetti di cooperazione internazionale.
• Educazione e sensibilizzazione alla conservazione ambientale.
• Collaborazione e supporto alla rete delle associazioni liguri e nazionali e degli altri attori attivi nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.
• Partenariati strategici con enti e associazioni per ottimizzare il raggiungimento di medesimi obiettivi.
• Coordinamento delle varie attività interculturali proposte da enti pubblici.
• Costituzione della Corale “Canto Senza Frontiere”con la partecipazione di cittadini italiani
e stranieri, Progetto avviato in collaborazione con l’AUSER Savona.
• Sostegno a famiglie (italiane e straniere) in difficoltà attraverso distribuzione di generi alimentari e materiale scolastico raccolti grazie alla collaborazione della COOP Liguria
• Info Point, sportello per i cittadini stranieri col patrocinio del Comune di Savona
• Turismo Sociale, viaggi periodici in Ecuador

Venerdì 9 settembre 2022, in mattinata, presso la scuola "Trazo Moda" della città di Otavalo, si è tenuto un incontro con il sindaco della città, dottor Mario Conejo, con la partecipazione di Antonio Garcia, presidente dell'USEI-APS e William Garcia, presidente della Fondazione FUSEI, entrambe le organizzazioni che collaborano alla realizzazione del progetto "WARMIKUNA" che conta con l'appoggio del Municipio di Otavalo e della Cámara De Comercio Otavalo.

L'incontro, a cui hanno partecipato anche gli studenti beneficiari del corso di disegno e cucito e l'istruttrice Isabel Haro, aveva lo scopo di verificare lo stato di avanzamento del progetto.

Il sindaco Conejo si è congratulato con le partecipanti, che hanno dimostrato un grande apprendistato nelle tecniche di questo mestiere.

Antonio Garcia, da parte sua, ha insistito sulla necessità di creare un'associazione, anch'essa parte dello stesso progetto, che riunisca le donne beneficiarie per poter svolgere, una volta terminato il corso, un lavoro meglio organizzato nella commercializzazione dei propri prodotti, pensando anche di farlo in futuro sui mercati internazionali.

Uno degli studenti ha ringraziato l'USEI-APS e la Fondazione FUSEI per l'opportunità offerta attraverso questo progetto, che consentirà loro di migliorare le proprie condizioni di vita e insieme hanno promesso di rimanere unite nel percorso associativo proposto.

Nel pomeriggio i rappresentanti dell'USEI-APS e della Fondazione FUSEI, ospiti del sindaco Conejo, hanno partecipato a un pranzo con i rappresentanti di "Tierra Adentro", organizzazione colombiana che promuove il commercio auto sostenibile tra le varie comunità indigene raggruppate da detta organizzazione.

Infine, i rappresentanti dell'USEI-APS e della Fondazione FUSEI hanno incontrato il Mg. Lizardo Perugachi, Professore all'Università di Otavalo; Ing. David Aguilar, Direttore Zonale 1 del Ministero della Produzione, Industria e Pesca e Sig. David Andrade, Presidente della Camera di Commercio di Otavalo.

L'incontro svoltosi nell'area "Arte Feria", proposta dalla Camera di Commercio di Otavalo presso la Plaza Civica Intercultural, nell'ambito delle Feste Yamor 2022, ha avuto lo scopo di contribuire ad azioni che consentano in futuro di ampliare la visione delle finalità e dei risultati nella possibilità di un bis del progetto Warmikuna, con il contributo tecnico dell'Università di Otavalo nell'area della gestione aziendale e del Ministero della Produzione in relazione alla visibilità dei manufatti realizzati dalle partecipanti al corso in questione.

Ecco immagini di questi incontri.